Home
Risultato della ricerca: 10 FAQ
1. Il nomenclatore tariffario prevede la possibilità di ottenere, in comodato d'uso, un montascale a cingoli utile al superamento delle barriere architettoniche nelle abitazioni dei disabili. Viene però richiesta un'indagine sociale. Quale figura professionale deve svolgere questa indagine?
Categoria: Edilizia-Ausili » Privata » Quesiti Economici | Leggi » |
2. Ho tentato per ben due volte di ottenere dalla mia Azienda USL la prescrizione di un materasso antidecubito. Sono una persona affetta da miodistrofia e sono costretto in carrozzina. Proprio per il fatto che utilizzo la carrozzina mi sono visto negare il materasso che avevo richiesto. L'Azienda USL ha ragione?
Categoria: Edilizia-Ausili » Privata » Quesiti Giuridici | Leggi » |
3. Utilizzo moltissimo la carrozzina elettrica. Probabilmente perché particolarmente sotto pressione mi capita spesso di dover sostituire le batterie. La mia ASL dopo avermele concesse, quasi per farmi un favore, una prima volta, ora afferma che non è prevista la fornitura delle batterie. Vorrei sapere se è vero.
Categoria: Edilizia-Ausili » Privata » Quesiti Giuridici | Leggi » |
4. Ho chiesto la sostituzione di una carrozzina fornita dalla mia ASL un paio d'anni fa, in quanto il mio fisiatra ha dichiarato che l'ausilio non e' più adatto alla mia disabilita' a causa di un' operazione che ha profondamente modificato la mia postura. La mia ASL ha chiesto la restituzione della vecchia carrozzina. Mi risultava che gli ausili fossero di proprieta' dell'assistito. Mi e' stato fornito anche un montascale. Dovro' restituire anche quello?
Categoria: Ausili | Leggi » |
5. Una persona disabile di Reggio Emilia chiede informazioni su sull'iter da intraprendere per avere una carrozzina elettrica e uscire di casa. La persona di 80 anni, in seguito ad un incidente alla spina dorsale riesce a fare piccoli spostamenti all'interno della propria abitazione utilizzando un busto e i tripodi.
Categoria: Ausili | Leggi » |
6. Un mio familiare è una persona sorda. Alcuni anni fa gli è stato fornito dalla ASL, su prescrizione dello specialista che lo segue, un comunicatore telefonico (DTS, dispositivo telefonico per sordi ). In realtà si tratta di uno strumento che negli anni ha usato davvero poco. Ci chiediamo se sia possibile ottenere, sempre a carico dell'ASL, la fornitura di un cellulare anzichè del comunicatore telefonico. Gli sarebbe molto più utile e soprattutto riuscirebbe a ricevere messaggi da chiunque e non solo da altre persone che dispongono di un comunicatore telefonico.
Categoria: Leggi | Leggi » |
7. Sono un Tecnico della Prevenzione dell'AUSL, mi trovo ultimamente sempre più spesso domande di utenti che richiedono Relazione Tecnica relativa alle caratteristiche delle barriere architettoniche delle abitazioni ai fini della fornitura di montascale. Sono pertanto con la presente a chiedere cortesemente un conforto dal punto di vista tecnico, vi chiedo: 1) Esiste una traccia da seguire per compilare queste relazioni tecniche? 2) esistono delle misure minime già determinate per l'installazione dei montascale, 3) qualora la struttura non consenta l'installazione di montascale si deve proporre una alternativa (vedi ascensore o simili) o no?
Categoria: Leggi | Leggi » |
8. "Al 3° piano di una palazzina condominiale di 3 piani abita una persona disabile (con le certificazioni del caso). Le rampe della scala condominiale hanno larghezza cm 120 il prospetto del vano scala ha le seguenti misure: 120-30-120 per poter inserire un ascensore avente ingombro minimo di cm 110x110 - che potrebbe essere installato al centro del vano scala -occorre realizzare un restringimento delle rampe di 40 cmcosicche' il vano scala si presenterebbe in prospetto con le seguenti misure 80-110-80 il comune competente per territorio afferma che esistendo l'istituto della deroga che consentirebbe l'installazione dell'ascensore,e' necessario che un tecnico abilitato autocertifichi attraverso la "" d.i.a."" il rispetto di tutti i requisiti e le norme di legge. Il quesito diventa : i diritti di tutti gli altri condomini che si vedono ristretta la scala condominiale di 1/3 (da 120 a 80) potrebbero davvero essere cosi' compressi ?IN CONCLUSIONE: E' LEGITTIMO POTER INSERIRE L'ASCENSORE NEL CASO IN ESAME ANCHE COL PARERE CONTRARIO DEI CONDOMINI? "
Categoria: Edilizia » Privata » Quesiti Giuridici » Ristrutturazione | Leggi » |
9. Una nota ditta produttrice di montascale ha divulgato un'informativa in cui si afferma la possibilità di ricevere i contributi della Legge 13 anche sull'acquisto di un montascale mobile. E' vero?
Categoria: Leggi | Leggi » |
10. Relativamente alla normativa sull'abbattimento delle Barriere Architettoniche si richiede un parere inmerito all'ammissibilità o meno di pianerottoli di forma semicircolare che garantiscono un raggio di 1,20 m
Categoria: Edilizia » Privata » Quesiti Progettuali | Leggi » |
Menu
» Home
» Categorie disponibili
  
» TRASPORTI [25]
  
» URBANISTICA [14]
  
» EDILIZIA [110]
  
» AUSILI [17]
  
» LEGGI [36]
» www.criba-er.it

Ricerca le FAQ
Seleziona i parametri di ricerca e clicca il pulsante procedi.
Categoria:  Trasporti
 Urbanistica
 Edilizia
 Ausili
 Leggi
Parola chiave:

Statistiche
Inserisci lo username e la password per accedere alle statistiche.
Username:
Password:
Se non ricordi i dati di accesso, clicca qui
Home | Contatti | Credits | © 2011 - 2021 CRIBA - CENTRO REGIONALE DI INformAZIONE SUL BENESSERE AMBIENTALE - Privacy Policy
Il sito web di CRIBA non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei social plugin.
Per saperne di più Accetto