Home
Leggi
Mio figlio è nato il 30/7/1999 riconosciuto invalido totale e persona con handicap grave. Moglie in è astensione facoltativa (3 anni) retribuita al 30% con scadenza il 30/7/2002. A gennaio del 2002 viene licenziata dal datore di lavoro (causa oggettiva:l'azienda viene chiusa) Essendo mia moglie ora disoccupata ho diritto io ad usufruire di 2 ore di permesso giornaliero per l'assistenza di mio figlio? Queste ore di permesso sono completamente retribuite? Avrò diritto ai tre giorni di permesso retribuito dopo i tre anni di età del bambino?
Categoria: Leggi
Da Handylex: Non si specifica nel quesito se il lavoratore è dipendente pubblico o privato. In ambedue i casi comunque può fruire dei permessi lavorativi retribuiti (due ore fino al compimento del terzo anno, tre giorni dopo il compimento del terzo anno di vita) anche se la moglie non lavora. Questo è specificato sia dalla circolare 133/2000 INPS (dipendenti privati) che dalle circolari 34/2000 e 35/2000 dell'INPDAP (dipendenti pubblici). Dopo il compimento del terzo hanno di età, il lavoratore ha diritto ai tre giorni di permesso mensile. I permessi sono retribuiti e coperti da contributi figurativi
| invalidità | congedo | lavoro | permesso |
| TORNA ALLA LISTA |
Menu
» Home
» Categorie disponibili
  
» TRASPORTI [25]
  
» URBANISTICA [14]
  
» EDILIZIA [110]
  
» AUSILI [17]
  
» LEGGI [36]
» www.criba-er.it

Ricerca le FAQ
Seleziona i parametri di ricerca e clicca il pulsante procedi.
Categoria:  Trasporti
 Urbanistica
 Edilizia
 Ausili
 Leggi
Parola chiave:

Statistiche
Inserisci lo username e la password per accedere alle statistiche.
Username:
Password:
Se non ricordi i dati di accesso, clicca qui
Home | Contatti | Credits | © 2011 - 2018 CRIBA - CENTRO REGIONALE DI INformAZIONE SUL BENESSERE AMBIENTALE - Privacy Policy
Il sito web di CRIBA non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei social plugin.
Per saperne di più Accetto